Diventare sostenibili a che costo? Niente più scuse per chi lo vuole davvero

Se diventare sostenibili richiede dei costi, essere sostenibili significa averne meno. E mai come oggi, comprendiamo il senso di tutto questo.  Gli obiettivi di decarbonizzazione stabiliti dal Green New Deal e l’impennata dei costi energetici ci guidano verso l’unica via possibile: lo sfruttamento delle fonti rinnovabili disponibili.

Ma se non basta trattare l’argomento sul piano ambientale ed economico, per condurre le aziende sulla strada delle rinnovabili… c’è di più! Le imprese che non si convertono all’energia verde rischiano di pagare un prezzo molto più salato di quello in bolletta.

L’energia rinnovabile che migliora il business

Investire in sostenibilità può aiutare le aziende a migliorare la loro relazioni con l’ambiente e la società e ad attrarre nuove opportunità di vendita. Questa è una realtà che richiama all’attenzione tutte le aziende, anche le piccole medie imprese italiane che hanno la necessità di essere sostenibili per poter diventare fornitori nella supply chain(dal processo di fabbricazione del prodotto allo stoccaggio, imballaggio, trasporto, fino alla consegna). Ciò significa gestire in modo sostenibile le risorse mediante l’utilizzo di energie rinnovabili.

Inoltre, sempre più azionisti investono sulle aziende sostenibili perché sono meno rischiose e particolarmente resilienti nei periodi di crisi. I fondi di investimento sostenibile vengono infatti investiti in società che soddisfano determinati requisiti di sostenibilità in base al punteggio ESG (Enviromental, Social Governance).

Tutto questo ci suggerisce che forse il passaggio alle rinnovabili non è solo una questione ideologica, frutto di un’accresciuta sensibilità alle tematiche ambientali. Si tratta molto spesso di una questione di immagine e un’azione strategica da parte di chi fa impresa. Ma, al di là della ragione che sta dietro una scelta di questo tipo, rimane il fatto che le energie rinnovabili sono l’unica via possibile verso il futuro.

Pay Per Use per un impianto fotovoltaico a costo zero

Un problema di fondo, però, rimane: la transizione ecologica richiede un notevole investimento economico, soprattutto quando non viene supportata dagli incentivi statali.  Questa è la realtà con cui devono purtroppo misurarsi le imprese che guardano al mondo delle energie rinnovabili. Eppure, anche questa volta, non ci sono scuse!

La soluzione esiste e si chiama Pay Per Use: una formula innovativa che offre alle PMI un impianto fotovoltaico a costo zero. Impossibile? No, scopri se hai i requisiti giusti.